mercoledì 16 maggio 2012

Una trottola tecnologica

Meraviglie
Una trottola tecnologica
E' in grado di creare dei bellissimi effetti di luce, facile da realizzare.

 

COSA SERVE PER REALIZZARLA

Un CD usato che non serve più, una limetta (và bene anche quella di carta per le unghie), una moneta da 1 centesimo di euro.

COME SI PRESENTA

Disponete gli oggetti su di un tavolo e affermate che riuscirete a costruire una trottola veramente affascinante.

COME SI FA

Con la limetta tracciate due piccoli solchi paralleli nel buchetto centrale del CD (fig.1). Poi incastrate di taglio la monetina da 1 cent. In modo che attraversi per metà il disco(fig.2). Ecco, la trottola è pronta.


Se avrete l'accortezza di farla girare dalla parte “sbirluccica” la luce formerà sulla superficie del disco dei bellissimi disegni, questo avviene perché la superficie del cd è formata da tanti forellini chiamati “pozzetti”. Questi “pozzetti”riflettono la luce con angolazioni diverse creando “gli sbirluccichi” che in linguaggio scientifico prendono il nome di “spettro di luce bianca”.

Qualche notizia in più

L'origine del CD risale al 1979, quando fu inventato, congiuntamente, dalle aziende Sony e Philips. Gli studi sul CD è iniziarono per risolvere problemi legati al mondo della telefonia; l'applicazione congiunta del
sistema binario al suono e del laser, diedero vita al compact disc musicale.

Nessun commento:

Posta un commento