giovedì 13 settembre 2012

Gli uccellini di Leo

Come realizzare un magnifico gioco partendo da elementi naturali.








Lo dichiaro subito: l'idea non è mia, è di Leo. L'idea mi è parsa bellissima, così gliel'ho «rubata»  (che l'ha realizzata durante il campo estivo) e l'ho messa sul blog.

Leonardo, durante i  momenti di gioco libero del campo, ha raccolto i semi «volanti» degli aceri che ci sono nel giardino della scuola e, utilizzando semplicemente dei pezzettini di carta ritagliati con le forbici, pennarelli e colla, li ha trasformati in meravigliosi uccellini.









Quelli che vedete nelle immagini qui sopra sono alcune delle sue realizzazioni.


Questa attività creativa è molto divertente, praticamente a costo zero, con tempi di realizzazione abbastanza rapidi(dipende, chiaramente, da quanta cura ci volete mettere nel realizzare i vostri volatili). Può portare anche a creazioni più complicate: infatti se si legano gli uccellini a dei rametti e li si bilanciano tra di loro, si può costruire un «mobile» molto suggestivo.

E bravo Leo!

Nessun commento:

Posta un commento