domenica 27 dicembre 2015

Mathemagica 2 - Pioli, elastici, quadrati -

Inizio questa serie di lezioni con un problema che mi ha affascinato parecchio: semplice in realtà, ma per un discalculico grave come me, non così semplice e, soprattutto, che mi permette d'introdurre il concetto di “intendersi” in matematica, ovvero la necessità di utilizzare un linguaggio comprensibile.
“Cosa mi stai chiedendo?” - “Su cosa devo ragionare?” - “A cosa devo arrivare?”, sembrano quesiti banali, ma sono sempre stati il primo scoglio su cui ho cozzato nella mia lotta, corpo a corpo, con la matematica.